LO SPOLVERIO DELLE PIETRE NATURALI: ECCO COME CONTRASTARLO

Trattare le superfici lapidee è essenziale per preservarne la loro bellezza e integrità nel tempo.

Le pareti realizzate in materiali porosi come la pietra naturale, il carparo o la pietra leccese possono rilasciare della polverina, sono soggette cioè a quello che in gergo viene denominato il problema dello spolveramento.

Lo spolverio non solo compromette l'aspetto estetico delle superfici in pietra a faccia vista, ma può anche danneggiarle nel tempo. Esistono in commercio prodotti antispolvero specifici per proteggere e preservare la bellezza delle superfici in pietra. Un prodotto davvero efficace, che risolve in maniera durevole il fastidioso e antiestetico problema dello spolverio è il Mapei Primer 3296.

Mapei Primer 3296, una soluzione efficace e duratura

Nello specifico si tratta di un primer acrilico antipolvere pronto all’uso, consolidante e promotore di adesione in dispersione acquosa formulato per penetrare nelle porosità della pietra, creando uno strato protettivo che respinge la polvere. Questo prodotto non altera l'aspetto estetico originale del materiale, blocca lo spolvero e allo stesso tempo riduce l'adesione di sporco, fumo e polvere in modo da facilitarne la normale pulizia.

Modalità d’impiego

Di seguito ecco alcuni consigli su come applicarlo nel modo corretto.

1. Preparazione del sottofondo: i supporti o elementi da trattare con Primer 3296 devono essere asciutti, puliti e privi di sostanze impedenti la necessaria penetrazione del prodotto come grassi, oli e vernici.

2. Applicazione: dopo aver diluito il primer con acqua (rapporto 1:1), usa Primer 3296 come consolidante, antipolvere e promotore di adesione per preparare i supporti.

3. Pulizia facile: gli attrezzi si lavano con acqua e eventuali residui secchi vengono eliminati con detergenti specifici.

4. Quantità: varia da 0,1 a 0,5 kg/m² a seconda del tipo di supporto, della porosità e della profondità dello strato da consolidare.

La verità sull'idrorepellente: quando e come usarlo correttamente

In molti, come soluzione al problema dello spolverio, pensano di utilizzare l'idrorepellente. Tuttavia, questo prodotto ha una formulazione pensata per proteggere dalle infiltrazioni d'acqua e preservare la bellezza nel tempo della pietra faccia vista, rivestimenti e coprimuro in cemento o pietra leccese, ma non per risolvere lo spolverio. Se il rivestimento in pietra faccia vista è situato all'interno, il Primer 3296 è la scelta giusta. Se la pietra, invece, si trova all'esterno o a diretto contatto con l'acqua (in ambienti come il bagno e la cucina), va posato prima il Primer 3296 e successivamente, dopo l'asciugatura, va applicato l'idrorepellente Antipluviol a due mani fresco su fresco.

Scegliendo il prodotto giusto e seguendo le raccomandazioni di manutenzione, potrai godere di superfici in pietra splendenti e ben curate per molti anni.

Se desideri proteggere le superfici lapidee, ordina il Mapei Primer 3296 da 5 lt: lo trovi sul nostro e-shop ad un prezzo davvero speciale. Approfitta subito della promo prima che scada!