• -0,49 €
Keracolor SF 100 stucco per fughe Mapei Solo su Fortunato Shop
Stucco per fughe Superfino Mapei solo su Fortunato Shop
Keracolor SF 100 stucco per fughe Mapei Solo su Fortunato Shop
Stucco per fughe Superfino Mapei solo su Fortunato Shop

Stucco per fughe in grana super fina Keracolor SF 100 colore bianco da 5 kg - Mapei

Malta cementizia preconfezionata ad alte prestazioni, modificata con polimero, idrorepellente con DropEffect®, per la stuccatura di fughe fino a 4 mm.

Formato da 5 kg, colore bianco.

Disponibile
9,01 € 9,50 € -0,49 €
Tasse incluse
Scade tra

 

Keracolor SF di Mapei è una malta cementizia preconfezionata ad alte prestazioni, modificata con polimero, idrorepellente con DropEffect®, ad assorbimento d'acqua ridotto e alta resistenza all'abrasione, per la stuccatura di fughe fino a 4 mm.

La malta superfine di Mapei è utilizzata per effettuare interventi di stuccatura, sia all'interno che all'esterno, di pavimenti e rivestimenti in ceramica di ogni tipo, come gres porcellanato e mono/bicottura, con superficie liscia e lucida, pietre naturali, marmo, granito, mosaico vetroso e marmo predefinito. Keracolor SF è un prodotto a bassissima emissione di sostanze organiche volatili (classificato EMICODE EC1 Plus del GEV) e, se miscelato nelle proporzioni consigliate, permette di ottenere diversi vantaggi e risultati quali

  • buona resistenza alla compressione, alla flessione ed ai cicli di gelo/disgelo e quindi buona durabilità
  • superficie finale liscia e compatta, a tessitura molto fine, a basso assorbimento d’acqua e pertanto facilmente
    pulibile
  • resistenza molto buona all’abrasione
  • bassi ritiri e assenza di crepe e fessure
  • buona resistenza agli acidi con pH > 3
  • ottimo rapporto costo-qualità


CAMPI DI APPLICAZIONE

Stuccatura all’interno e all’esterno di pavimenti e rivestimenti in ceramica di ogni tipo (monocottura, bicottura, klinker, grès porcellanato, ecc.), materiale lapideo (pietre naturali, marmo, granito, agglomerati, ecc.), mosaico vetroso e di marmo.

 Alcuni esempi di applicazione

 ▪ Stuccatura di fughe di piastrelle in pareti e pavimenti di abitazioni civili;

▪ Stuccatura di fughe di piscine;

▪ Stuccatura di pavimenti con superficie particolarmente liscia e lucida (porcellanato levigato, marmi prelevigati, piastrelle smaltate);

▪ Stuccatura di pavimentazioni industriali in ceramica, dove non è richiesta resistenza agli agenti chimici (autorimesse, magazzini, ecc.).


CARATTERISTICHE TECNICHE

Keracolor SF è costituito da una miscela di cemento, inerti di granulometria particolarmente fine, speciali polimeri, additivi speciali e pigmenti. L’utilizzo di speciali additivi idrofobizzanti (tecnologia DropEffect ) permette di ottenere stuccature caratterizzate da un’elevata idrorepellenza e, quindi, meno sporchevoli e con eccelente durabilità.

È un prodotto a bassissima emissione di sostanze organiche volatili.

MODALITÀ DI APPLICAZIONE

Preparazione delle fughe. Prima di iniziare la stuccatura delle fughe attendere che la malta di allettamento o l’adesivo siano completamente induriti verificando che siano trascorsi i tempi di attesa indicati nei dati tecnici relativi.

Le fughe devono essere pulite, esenti da polvere e vuote per almeno 2/3 dello spessore delle piastrelle; l’adesivo o la malta eventualmente rifluiti durante la posa devono essere eliminati quando sono ancora freschi.

Con piastrelle molto assorbenti, in caso di temperatura elevata o in presenza di vento, inumidire le fughe con acqua pulita.

Preparazione dell’impasto. Versare sotto agitazione Keracolor SF in un recipiente ben pulito e privo di ruggine, contenente acqua pulita o Fugolastic (se previsto dall’applicazione) in ragione del 23-30% in peso a seconda del colore.

Nella stuccatura dei pavimenti l’impasto può essere reso più scorrevole con un dosaggio d’acqua maggiore (ca. 25-32% in peso).

Mescolare, possibilmente con miscelatore a basso numero di giri per evitare un eccessivo inglobamento di aria, fino a ottenere un impasto omogeneo.

Lasciar riposare 2-3 minuti e rimescolare brevemente prima dell’uso. Utilizzare l’impasto entro due ore dalla preparazione. Applicazione Riempire bene le fughe con l’impasto di Keracolor SF utilizzando l’apposita spatola, senza lasciare vuoti o dislivelli.

Togliere l’eccesso di Keracolor SF sulla superficie, muovendo la spatola diagonalmente alle fughe, ad impasto ancora fresco.

Finitura. Quando l’impasto perde la sua plasticità e diventa opaco, normalmente dopo 10-20 minuti, pulire il residuo di Keracolor SF con una spugna umida di cellulosa dura (ad es. la spugna MAPEI), lavorando in diagonale sulle fughe. Risciacquare frequentemente la spugna, usando due diversi contenitori di acqua: uno per togliere l’impasto in eccesso dalla spugna e l’altro di acqua pulita, per la risciacquatura della spugna.

Questa operazione può essere effettuata anche con una macchina con spugna a nastro. Per facilitare la rimozione del prodotto indurito sulle piastrelle è possibile utilizzare, prima della pulizia con la spugna, un tampone inumidito o una macchina a mono-disco rotante equipaggiata con gli speciali dischi in feltro abrasivo. Se la pulizia è eseguita troppo presto (con impasto ancora plastico), le fughe possono essere svuotate parzialmente e sono maggiormente soggette a viraggio di colore.

Se, al contrario, la stuccatura è già indurita, è necessario effettuare una pulizia meccanica, che può provocare graffi sulla superficie delle piastrelle. In caso di applicazione in climi estremamente caldi, secchi o ventilati è consigliabile inumidire a distanza di qualche ora le fughe riempite con Keracolor SF.

Una stagionatura ad umido di Keracolor SF ne migliora in ogni caso le prestazioni finali. La pulizia finale dell’eventuale velo polveroso di Keracolor SF dalla superficie si effettua con uno straccio pulito e asciutto. Dopo la pulizia finale, qualora la superficie del rivestimento risultasse ancora sporca di residui cementizi, si può intervenire, a stuccatura perfettamente stagionata, con un pulitore acido (come ad esempio UltraCare Keranet).

Qualora fosse necessario utilizzare un prodotto per la rimozione dei residui di stuccatura al momento dell’installazione, si consiglia l’utilizzo dello spray UltraCare Keranet Easy, adatto per la rimozione degli eccessi di stuccatura dalle superfici al momento della posa. Per l’uso dei prodotti della gamma UltraCare fare riferimento alle relative schede tecniche.


PEDONABILITÀ

I pavimenti sono pedonabili dopo 24 ore.


MESSA IN ESERCIZIO

Le superfici possono essere messe in esercizio dopo 3 giorni. Le vasche e le piscine possono essere riempite dopo 7 giorni dalla stuccatura.


 

4B10045A
31 Articoli
Nuovo